Hôtel Paris Musée du Louvre et Pyramide ciel bleu
Informazioni e prenotazioni     +33 (0)1 55 73 00 00

Prenotazione veloce

Migliore tariffa garantita

 

 

Cerca
una struttura

Montparnasse - Denfert Rochereau - Jardin du Luxembourg

Visualizza il quartiere successivo

Montparnasse è il quartiere storico degli artisti a Parigi. Se il luogo si è molto evoluto con il passare del tempo, non ha perso la sua anima. Prima di andarci, una pausa ai Giardini del Lussemburgo è necessaria per chi vuole respirare la Parigi che si sveglia di Dutronc.

Il Luxembourg, il 'Luco' per gli intimi, ha un’atmosfera particolare. Se nel suo recinto il Palazzo eponimo, divenuto Senato, esige una visita, dal giardino emana un’anima. Quella della De Medici che lo creò nel XVII° secolo? Quella delle chiacchierone 'seggiolaie' sparite nel 1974 che offrivano a chi passava le sedie per qualche soldo? Quella delle 106 statue che fanno la fama del parco, proprio come l’esposizione di foto sulle sue grate all'esterno? ...
Il vicino quartiere di Montparnasse sembra più contrastato. Dall’alto dei 210 metri della sua torre, un panorama dell’immensità urbana che si mostra a 360° vi afferrerà. L’edificio contrasta con la storia ancora palpabile del quartiere frequentato nel 1913 dai giovani Fauvisti, tra cui Picasso stesso.

Sui viali resiste l’architettura specifica degli immobili muniti di grandi vetrate, questi studi di artisti oggi divenuti loft ricercati. La Scuola di Parigi respirava quest’aria con Soutine, Foujita, Gris, Léger, Modigliani o Matisse. E poiché un’arte non viene mai da sola, anche degli scrittori come Sartre (seppellito nel cimitero adiacente), Joyce, Miller, Faulkner o Hemingway hanno plasmato questi luoghi.
Potrete seguire le loro tracce alla Closerie des Lilas, al Dôme, a La Rotonde, a La Coupole o al Bœuf sur le toit. Se preferite il jazz, le Petit Journal o Bobino vi accoglieranno, a meno che non sia il teatro. In Rue de la Gaieté o Rue de Montparnasse, troverete numerose sale di spettacoli.
Dopo una pausa alla sontuosa fondazione Cartier di arte contemporanea, incrocerete una copia del Leone di Belfort di Bartholdi (il padre della statua della Libertà) a place Denfert-Rochereau, per recarvi nella pancia macabra di Parigi, nel cuore delle Catacombe. Aggrappatevi, questo viaggio sotterraneo vi lascerà un ricordo paradossalmente eterno. E per guarire dalle vostre emozioni, serpeggerete nella rue Daguerre e i suoi numerosi negozi alimentari e potrete ritemprarvi alla famosa birreria Zeyer.

Posti da visitare assolutamente
  • Giardini e Palazzo del Lussemburgo
  • Osservatorio di Parigi
  • Le Bon Marché a Sèvres-Babylone
  • Hotel Lutécia (facciata Art nouveau)
  • Cimitero di Montparnasse
  • Tour Montparnasse
  • Catacombe place Denfert-Rochereau
  • Fondazione Cartier
  • Rue Daguerre
  • Rue Montparnasse e Rue de la Gaité